ALIQUOTE IMU ANNO 2015

 

COMUNE DI CENADI
 
88060 PROVINCIA DI CATANZARO
Piazza Paolo Domenico Gallo n. 1
( 0967/955105 – Fax 955241 – www.comune.cenadi.cz.itinfo@comune.cenadi.cz.it 
 
CONFERMA ALIQUOTE IMU PER L’ANNO 2015
 
 
SI AVVISANO I CONTRIBUENTI CHE LE ALIQUOTE IMU PER IL PAGAMENTO DELL’ACCONTO E DEL SALDO 2015 SONO RIMASTE INVARIATE RISPETTO A QUELLE ADOTTATE PER L’ANNO 2014 LA
CUI DELIBERA E’ IN FASE DI PUBBLICAZIONE.=
 
Aliquota prima casa 4 per mille
Aliquota seconde case e aree edificabili 7,6 per mille
 
SI RAMMENTA CHE LA TASI NON E’ STATA DELIBERATA E CHE
I TERRENI AGRICOLI SONO ESENTI DAL PAGAMENTO IMU

 

 

 

ISTRUZIONI PER IL CALCOLO DELL'IMU (EX ICI)

 

Per effettuare il calcolo dell'imu bisogna procedere come segue:

-Rivalutare la propria rendita catastale del 5%;

-Moltiplicare la rendita catastale così ottenuta per 160;

-Si otterrà, così, il valore dell'immobile;

-In caso di prima abitazione tale valore sarà soggetto ad una imposta del 4 per mille;

-In caso di seconda abitazione tale  valore sarà soggetto ad una imposta del 7,6 per mille;

-Il pagamento dell'acconto dovrà essere effettuato entro la data del 16 giugno 2012;

 

 

                                                                                                                                        SI INFORMA CHE IL SALDO  IMU VA VERSATO CON MODELLO F24 E NON CON BOLLETTINO POSTALE , UTILIZZANDO I CODICI CHE SEGUONO:

IMU - Codici Tributo IMU per Modello F24

• 3912 abitazione principale e relative pertinenze (destinatario il Comune)
• 3913 fabbricati rurali ad uso strumentale (destinatario il Comune)
• 3916 aree fabbricabili (destinatario il Comune)
• 3917 aree fabbricabili (destinatario lo Stato)
• 3918 altri fabbricati (destinatario il Comune)
• 3919 altri fabbricati (destinatario lo Stato)

 

 Di seguito il link per il calcolo automatico dell'IMU

 

 www.amministrazionicomunali.it 

Titolo

SI COMUNICA CHE CON DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 22 DEL 6 NOVEMBRE U.S. QUESTO COMUNE HA APPROVATO IL REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELL'  IMU (IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA). LO STESSO REGOLAMENTO E' A DISPOSIZIONE DI TUTTI I CITTADINI CHE NE VOLESSERO PRENDERE VISIONE.

CON LO STESSO ATTO SONO STATE DELIBERATE LE ALIQUOTE D'IMPOSTA CHE SONO RIMASTE QUELLE STABILITE DAL DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2011 N. 23 E ART. 13 DEL D.L. 6 DICEMBRE 2011 N. 201 E CIOE':

ALIQUOTA ORDINARIA 7,6 PER MILLE

ALIQUOTA PER PRIME ABITAZIONI E PERTINENZE 4 PER MILLE 

Titolo

  • CONFERMA ALIQUOTE IMU PER IL SALDO 2013 
  • SI AVVISANO I CONTRIBUENTI CHE LE ALIQUOTE IMU PER IL PAGAMENTO DEL SALDO 2013 SONO RIMASTE INVARIATE RISPETTO A QUELLE ADOTTATE PER L'ACCONTO, FISSATE CON LA DELIBERAZIONE C.C. N. 22 DEL 6/12/2012 E RICONFERMATE CON DELIBERAZIONE C.C.N. 31 DEL 05/12/2013, IN FASE DI PUBBLICAZIONE.=

Titolo

torna all'inizio del contenuto